TELEMANN CD

… Tirando le somme il motore della ricca antologia( 35 tracks ospitanti ciascuno un’intera composizione fra cui sei prime registrazioni assolute), va cercato nelle scelte del gambista Cristiano Contadin, maestro dell’archeggiare sicuro ed intenso.  Attorno a lui un brillante stato maggiore di barocchismi italiani, sui si aggiungono alcuni specialisti stranieri già noti al nostro pubblico… l’olandese Brilliant torna ora alla carica con questo Telemann a lungo trascurato, la cui rinascita pareva finora appannaggio di etichette come la francese Mirare e la Deutsche Harmonia Mundi. Se per farlo si deve di forze in prevalenza italiane, ciò è motivo di legittimo orgoglio per noi…

Classic Voice – Disco del mese febbraio 2016 / Carlo Vitali

No Comments

Post a Comment